Napoli, Polizia Locale: controlli movida

polizia




La Polizia Locale di Napoli nell’ultimo fine settimana ha presidiato i principali luoghi della movida cittadina intensificando le verifiche su strada per il rispetto delle norme del Codice della Strada con particolare riguardo al contrasto dell’abusivismo nel trasporto pubblico non di linea.

Turisti

A tutela dei numerosi turisti presenti in città sono stati assicurati i controlli al trasporto non di linea nei principali snodi della mobilità, Aeroporto di Capodichino, Porto e Stazione ferroviaria Centrale. I controlli hanno consentito di accertare 10 infrazioni al CdS e al regolamento comunale individuando 2 abusivi che con i propri veicoli immatricolati ad uso privato effettuavano il trasporto a pagamento di turisti, i conducenti sono stati sanzionati e i veicoli sottoposti a fermo amministrativo per due mesi, 2 i conducenti di veicoli autorizzati per il servizio di N.C.C. (Noleggio Con Conducente) sorpresi ad esercitare l’attività con veicoli non sottoposti a revisione periodica compilato i fogli di servizio attestanti le prenotazioni ricevute sostituendosi abusivamente, in tal modo, al servizio svolto dai tassisti autorizzati. Dalle verifiche effettuate ai conducenti di taxi scaturivano, invece, 5 verbali per aver prelevato utenti a meno di 100 metri dal posteggio e in un caso per aver effettuato una corsa con tassametro spento applicando anche la sanzione accessoria del ritiro della licenza.

Tra i controlli eseguiti veniva sorpreso anche un conducente di veicolo a trazione equina che svolgeva attività in orario non consentito dall’O. S. 835/2014 che tutela l’utilizzo dei cavalli.

Chiaia

I controlli di polizia amministrativa nella zona di Chiaia permettevano di rilevare 3 infrazioni per occupazione di suolo, gestione irregolare dei rifiuti e mancanza della relazione di impatto acustico, Servizi di controllo per assicurare il rispetto delle norme del Codice della Strada sono stati disposti, con personale motorizzato del Gruppo Intervento Territoriale, nelle zone della movida, elevando 32 verbali di contravvenzione per, guida senza casco, assenza di copertura assicurativa, sosta irregolare e altri comportamenti vietati alla guida, oltre ad effettuare n. 13 fermi/sequestri e la rimozione di 1 veicolo con carri gru. Al fine di contrastare le criticità registrate in Piazza Garibaldi, sono state impegnate 3 pattuglie automontate della Polizia Locale, per un totale di nove operatori, che hanno assicurato il presidio del territorio prevenendo qualsiasi irregolarità fino alle ore 24.00.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*