De Magistris: “Avevamo ragione noi, ma il danno è stato fatto ai napoletani!”

de luca

Dopo 5 anni, una sentenza del Tar della Campania e una del Consiglio di Stato, la Regione Campania è costretta a darci ragione e assegnare 66 milioni di euro annui alla città di Napoli per il trasporto pubblico locale.

Modo arbitrario

Invece dei 58 milioni di euro che dal 2017, in modo arbitrario, aveva deciso di assegnare al capoluogo campano.
Lo abbiamo denunciato in tutte le sedi, politiche e istituzionali, ma il presidente De Luca e il PD hanno pensato bene di togliere ai napoletani 40 milioni di euro solo per colpire un’amministrazione che a loro non piaceva.
Resta l’amarezza per un danno che hanno subito le persone e la città.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*