Nasce N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana

orchestra




Dopo 30 anni di successi esportando in tutto il mondo la canzone napoletana insieme a Renzo Arbore, nasce N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana. Si tratta infatti della storica formazione creata dallo showman foggiano che, come ha annunciato recentemente, si ritira dai palchi della musica live e lascia che la nota formazione musicale prosegua senza di lui con questo nuovo nome:

N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana

Il loro repertorio, fatto di capolavori come “Era de’ maggio”, “Luna Rossa”, “Torna a Surriento”, “Maruzzella”, “’O Sarracino” e tantissimi altri, proseguirà con gli arrangiamenti, rispettosi e innovativi al tempo stesso che, nell’ultimo trentennio, hanno contribuito al rilancio della canzone classica napoletana, un patrimonio culturale inestimabile e intramontabile.

Il gruppo è formato da 14 musicisti definiti “All stars” con l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella etnica di Mariano Caiano, i virtuosismi vocali e percussivi di Giovanni Imparato, la direzione orchestrale e il pianoforte e la voce di Massimo Volpe, le chitarre e le voci di Michele Montefusco, Marco Manusso e Nicola Cantatore, le percussioni e la voce di Peppe Sannino, la batteria e la voce di Roberto Ciscognetti, il basso e la voce di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini e voci di Raffaele La Ragione, Salvatore Esposito, Salvatore Della Vecchia.

Cammino

“È per noi una grande gioia intraprendere questo cammino.” – Affermano i componenti del gruppo – “Le esperienze, individuali e collettive che abbiamo maturato, l’amicizia e il feeling musicale di questi anni, ci hanno portato a scegliere di continuare a portare in giro la meravigliosa canzone napoletana. Ci sentiamo pronti per stare in prima linea e iniziare questo percorso con la giusta carica e il giusto entusiasmo.”

N.O.I. La Nuova Orchestra Italiana inizierà il suo tour da Venafro (IS) venerdì 17 giugno in Piazza Cimorelli alle 22.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*