Il concorso “Fotografa la tua città” si terrà al Complesso Monumentale San Domenico Maggiore

san domenico maggiore

Le associazioni “Napoli Europea” e “Dialogos” bandiscono ed organizzano sotto l’egida dell’ACSI, Associazione Nazionale di Cultura, Sport e Tempo Libero, la 2° Edizione del concorso fotografico “Fotografa la tua città”, al fine di valorizzare i territori della Città Metropolitana di Napoli, divulgare il più possibile la conoscenza delle bellezze in esso presenti, incentivare l’utilizzo di tali luoghi per lo sviluppo turistico e stimolare i giovani a promuovere il territorio.

Alla seconda edizione hanno partecipato oltre cento studenti delle scuole secondarie di prime e secondo grado di Napoli e provincia.

La cerimonia di premiazione si terrà sabato 18 giugno (ore 10,30) nella Sala del Capitolo del Complesso Monumentale San Domenico Maggiore di Napoli. Le immagini fanno parte della mostra che dal 16 al 18 giugno è possibile visitare nella Sala della Biblioteca del Complesso Monumentale.

Valorizzare il paesaggio

Obiettivo del concorso è valorizzare il paesaggio della città metropolitana di Napoli divulgando il più possibile la conoscenza delle sue bellezze e incentivare l’utilizzo di tali luoghi al fine di richiamare un maggior flusso turistico. La partecipazione al concorso comporta la realizzazione di foto di luoghi curiosi, originali e significativi dal punto di vista sociale, culturale e paesaggistico del territorio della città metropolitana. Questa caratteristica del concorso risponde ad una precisa strategia delle nostre politiche culturali che cercano di connettere la produzione e la partecipazione culturale a specifiche vocazioni del territorio e prospettive professionali.


“Il calendario che abbiamo elaborato, ha visto un’enorme partecipazione da parte di associazioni e comitati giovanili , accogliendo più di ottanta eventi che animeranno la città, dal centro alla periferia – ha dichiarato l’assessora comunale ai Giovani Chiara Marciani nel corso della conferenza stampa di presentazione di Giugno Giovani – abbiamo voluto immaginare Napoli come un grande palcoscenico messo a disposizione dal Comune per le ragazze e i ragazzi, per farli esprimere e far emergere il proprio talento, stimolare la loro immaginazione e vena creativa. Sapere che c’è da parte dei giovani una voglia di partecipazione così alta, è uno sprono ancora più forte per l’amministrazione a fornire alle nuove generazioni, sempre più strumenti e luoghi, dove poter esprimere e confrontare le proprie idee e mettere in risalto i propri talenti e competenze”. L’evento è inserito dell’ambito delle manifestazioni del Giugno Giovani del Comune di Napoli ed è patrocinato da Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Napoli e Club Unesco di Napoli.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*