Il congresso “La Comunicazione e l’Umanizzazione delle Cure in Ottica di Genere” ospiterà un intervento della dott.ssa Annamaria Ascione

ascione

Giovedì 9 giugno, il Congresso “La Comunicazione e l’Umanizzazione delle Cure in Ottica di Genere” presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici di Napoli ospiterà un intervento della dott.ssa Annamaria Ascione, psicologo clinico, incentrato sul metodo da lei utilizzato “attraverso l’uso delle arti terapie completamente rivisitato”, che le ha consentito l’iscrizione all’Albo d’Oro dell’Università Marconi, Città del Vaticano.

Secondo la psicologa, l’arte è una vera e propria cura per l’anima, e la creatività è una forma di linguaggio che permette di “comunicare, elaborare e sperare”.

Nell’occasione del suo intervento intitolato “La comunicazione creativa medico – ammalato”, saranno proiettati i video del lavoro svolto in ASL, i disegni dei bambini e le attività con gli adolescenti. Al termine dell’intervento, sarà presentata una relazione scientifica visiva e creativa.

IL METODO

Il metodo di lavoro ideato dalla dott.ssa Annamaria Ascione, è nato in ASL con pazienti psicotici gravi in SIR considerato esempio di umanizzazione delle cure, portato all’ordine dei medici e in importanti congressi nazionali in ambito medico e psichiatrico.


I LAVORI

La psicologia da sempre sostiene le persone aiutandole a ritrovare sé stesse e ad attenuare il disagio che si prova. In uno scenario sociale complesso come quello in cui viviamo, anche a causa della recente pandemia, si sente sempre più la necessità di ricorrere ad un supporto psicologico per superare momenti che mettono a dura prova gli adulti ma sempre più spesso anche tanti giovani.

ANIMA IRIS

Lo studio e il centro di consulenza integrata in psicologia clinica nascono dall’idea e dall’esperienza di un team di professionisti specializzati ciascuno in un ambito afferente le complesse aree di intervento psicologico.

Il progetto, composto da specialisti altamente qualificati e di rinomata esperienza, è teso alla realizzazione di un “polo sanitario” frutto dell’interscambio di competenze tra figure professionali diverse e totalmente autonome ed indipendenti tra loro ma formate e specializzate nella fornitura di prestazioni anche specialistiche in branche e settori diversi ma complementari.

CORONARINO – IL VIRUS MONELLINO

Durante la pandemia da Coronavirus, grazie all’uso dell’arte e del gioco, elementi centrali del metodo utilizzato dalla dott.ssa Annamaria Ascione, è nato il progetto di “Coronarino il virus monellino”, progetto di comunicazione efficace per bambini dai 4 ai 10 anni rivolto a tutte le scuole primarie sia in presenza che online, applicato sia nelle scuole che nel lavoro individuale.

ARTE E PSICHE

A seguito della tragica scomparsa di un giovanissimo studente del Liceo Classico Pansini di Napoli, è nato il progetto Arte e Psiche, un emozionante lavoro svolto in classe con i ragazzi, compagni di scuola del giovane.

PROGETTI FUTURI

La dott.ssa Annamaria Ascione sta lavorando alla redazione di un libro corredato di tutte le attività da lei svolte, che sarà pubblicato a breve.

WEB-SOCIAL

L’attività della dott.ssa Annamaria Ascione, i temi e i post più rilevanti della rubrica “Cresciamo insieme” da lei curata, vengono pubblicati sui suoi vari canali web e social.

https://www.animairis.it/home

https://www.centroanimairis.com/blog

https://instagram.com/centroanimairis?igshid=YmMyMTA2M2Y=

https://m.youtube.com/channel/UCyWyPd4a-sHmwjduawmz7-g

 


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*