Napoli, Referendum 12 giugno: richiesta voto domiciliare assistito entro il 23 maggio

napoli

Sono ammessi al voto domiciliare gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi di cui all’articolo 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano.

Dichiarazione

I suddetti elettori dovranno far pervenire una dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano indicando il completo indirizzo, un numero telefonico, con allegate la copia della tessera elettorale, la copia di un valido documento di riconoscimento e la certificazione sanitaria rilasciata dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che riproduca l’esatta formulazione normativa attestante la sussistenza delle condizioni di infermità con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Accompagnatore

La certificazione potrà altresì attestare l’eventuale necessità di un accompagnatore per l’esercizio del voto; Il modello di dichiarazione potrà essere scaricato dal sito web del Comune di Napoli nella pagina dedicata ai Referendum popolari abrogativi. La dichiarazione, intestata al Sindaco del Comune di Napoli, dovrà pervenire entro il giorno 23 maggio 2022 presso la sede del Servizio Servizi Demografici e Statistici, Ufficio Elettorale, sita in II Traversa via dell’Epomeo, Parco Quadrifoglio, 80126 – Napoli dalle ore 9,00 alle ore 18,00 dei giorni feriali tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: elettorale@pec.comune.napoli.it Il voto verrà raccolto, presso il domicilio indicato dall’elettore, dal Presidente dell’ufficio di sezione durante le ore in cui è aperta la votazione.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*