Città della Scienza, lo sport come valore educativo

sport




L’iniziativa intende sottolineare l’importanza dello sport come risorsa educativa:  eppure dati recenti attestano che i giovani praticano sempre meno attività fisica e per di più seguono meno sport e calcio dal vivo o sui media.

Inversione di tendenza

Analizzeremo il fenomeno nel corso dell’incontro provando ad evidenziare cosa occorre fare per determinare una inversione di tendenza. E lo faremo grazie alla partecipazione di Valter De Maggio, Maurizio de Giovanni, Paolo Ascierto, Bruno Siciliano, Daniele Decibel Bellini, oltre ai due ex giocatori Francesco Montervino ed Emanuele Calaiò. Modera la giornalista Annamaria Chiariello.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*