Aid for people: Napoli al fianco del popolo ucraino

napoli

La “Bourelly Group” è in prima linea nella campagna di solidarietà per il popolo ucraino e lo fa inviando nei territori colpiti dalla guerra materiale sanitario, farmaci, dispositivi medici, attrezzature di prima assistenza e pronto soccorso.

“Abbiamo raccolto – spiega Guido Bourelly, amministratore unico della Bourelly Group – materiale sanitario e di pronto soccorso ed in particolare letti ortopedici con spalliere, teli portaferiti, barelle autocaricanti, una barella da campo, sedie cingolate, gru elettriche, pannoloni per anziani, farmaci (analgesici, antibiotici, antinfiammatori), alcool, siringhe, garze, materiale sterile per ustioni, materiale per trattare le ferite, disinfettanti, lacci emostatici. In questo modo diamo il nostro contribuito concreto per assistere la popolazione che sta vivendo il dramma della guerra”.

11 aprile

La spedizione della Bourelly Group,  partita nella mattinata di lunedì 11 aprile, arriverà entro tre giorni in Ucraina: in particolare il materiale sanitario è destinato all’ospedale di Vinnycja, città dell’Ucraina centrale. Oltre al materiale sanitario ed alle apparecchiature di assistenza sono stati inoltre raccolti viveri, generi alimentari, beni di prima necessità,  giocattoli per bambini.

Sul tir diretto in Ucraina anche limoni tipici campani destinati nello specifico ad una azienda di Leopoli che realizza una bibita a base di limoni e zenzero per l’esercito ucraino.


L’iniziativa ‘Aid for people’ rientra in un ampio programma umanitario promosso a Napoli in sinergia con diverse onlus e associazioni del territorio. In particolare, alla raccolta di viveri e beni di prima necessità, ha partecipato l’associazione “Corazon latino” di Pilar Saavedra, la “Comunità senegalese di Napoli”, la “Coooperativa Casba”, il ristorante peruviano “Urubamba” che ha sede a  Napoli.

Consolato ucraino

A seguire la raccolta del materiale e la spedizione è stato il capo dei volontari del Consolato Ucraino di Napoli e Campania, Marina Sidorova.
Per la Bourelly Group ha coordinato le operazioni sul campo Michele Ragozzino, Project manager del programma umanitario ‘Aid for people’, che si é occupato della sinergie tra onlus, associazioni, aziende del territorio nella raccolta del materiale.

 

La Bourelly Group da anni è un punto di riferimento in Campania nel soccorso stradale e nel soccorso sul territorio: opera quotidianamente sul fronte delle emergenze e del pronto intervento. È inoltre specializzata nel servizio di trasporto infermi, assistenza domiciliare, trasporto dializzati.

Guido Bourelly conclude: “Nessuno deve tirarsi indietro in questo momento così difficile ed abbiamo deciso di fornire il nostro supporto nel settore dove abbiamo competenze specifiche, oltre ad avere materiali, strumenti ed apparecchiature all’avanguardia. Spero che la guerra finisca prima possibile e la popolazione civile possa tornare ad una vita normale”.

Report materiale sanitario raccolto e spedito dalla Bourelly Group

7 LETTI OSPEDALIERI
1 LETTO OSPEDALIERO ELETTRONICO
1 SEDIA A ROTELLE
2 MONTASCALE CINGOLATI ELETTRONICI
3 SOLLEVA-MALATI ELETTRICI
2 DEAMBULATORI ASCELLARI
108 CEROTTI A ROCCHETTO IN TNT 5X5M
1 TELO PORTAFERITI
2 BARELLE AUTOCARICANTI
1 SEDIA CARDIOLOGICA
1 BARELLA DA CAMPO
200 LACCI EMOSTATICI TUB. LATTICE
10 BENDE 7X5 CONFEZIONE DA 10 PZ
100 AMOXICILLINA EG 12CPR 1G
144 KETOROLAC MY 3F 1ML 30MG/ML
50 UGUROL IV OS LOC 6F 5ML 500MG
10 TORCE ELETTRICHE
10 BATTERIE TIPO AA CONFEZIONE DA 8 PZ
40 SIRINGHE
10 PASTELLI CARIOCA DA 6 PZ.
10 PENNARELLI CARIOCA DA 6 PZ.
20 CONFEZIONI ASSORBENTI LINES IDEA ULTRA
31 CONFEZIONI PANNOLINI BABY VARIE TAGLIE
4 CONFEZIONI PANNOLINI PER ADULTI
20.000 MASCHERINE CHIRURGICHE

 


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*