Ad aprile riparte la festa dedicata al Re della primavera: il Carciofo di Paestum IGP

paestum

Torna ad aprile la tredicesima edizione della Festa del Carciofo, dopo due anni di stop, con il protagonista della primavera della Piana del Sele, a cui verrà dedicato l’intero evento che si terrà nei giorni 22, 23, 24, 25, 29, 30 aprile e 1° maggio presso Piazza Borgo Gromola a Capaccio Paestum (Sa).  L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Il Tempio di Hera Argiva”, con la collaborazione del Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP e l’organizzazione di produttori ortofrutticoli Terra Orti.

Numerosi piatti

Alla festa sarà possibile assaggiare, presso gli stand presenti, numerosi piatti a base di Carciofo di Paestum IGP come i classici penne o risotto con carciofi e speck; carciofi dorati e fritti; carciofi arrostiti; caciocavallo impiccato con crema di carciofi; pizza fritta e patatine fritte con crema di carciofi. In più antipasto con bruschette, bocconcini, ricotta e prosciutto crudo; zeppole e fragolata; il tutto accompagnato dall’amaro di carciofo.  Ma saranno presenti anche tre novità culinarie: panini con salsiccia e carciofi; polpette con cuore di carciofo al forno e fresella con pomodori e cuore di carciofo sottolio.

Il 25 aprile ed il 1° maggio sarà possibile, inoltre, vivere l’esperienza unica del volo vincolato in mongolfiera notturno (dalle 20.30 alle 22.00), al quale si potrà accedere solo con prenotazione al numero +39 333 56 01 504; il tutto contornato da un’atmosfera gioiosa, con i gruppi musicali ospiti ed uno special guest, amico della Festa del Carciofo, Gigione, presente il 29 Aprile. La piazza ospiterà anche un mercatino di prodotti di artigianato locale con più di 30 espositori.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*