Capua, le forze progressiste della città hanno siglato un accordo

capua

Le tre destre schierate a guida della città impongono a chiunque si riconosca nel campo progressista una scelta di responsabilità. Condividere un progetto che offra alla città una alternativa a quello proposto da una destra declinata in sfumature diverse è un dovere politico oltre che una necessità come cittadini.
È per questo che le forze progressiste della città, Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle, Capua Bene Comune, Partito Socialista e il Movimento Capua Futura, hanno ieri sera siglato un accordo che si tradurrà nei prossimi giorni in una proposta valida e credibile da offrire alla città.

Tentativi da tradurre in campo

C’è necessità di tradurre sul campo i tentativi di questi mesi, inaugurando un nuovo corso che veda protagonisti quanti si riconoscono nel campo progressista e nel suo orizzonte. Sarà compito delle commissioni individuate redigere un programma da sottoporre alle categorie e ai cittadini.
Alla commissione politica, che si riunirà a stretto giro, il mandato di individuare il Sindaco della coalizione e il perimetro della stessa.

Commissione Politica: Roberto Caiazzo, Valentina Corsini, Luigi Di Monaco, Walter Fierro, Veronica Iorio.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*