Capua, M5S: “L’urgenza di avanzare alla città una proposta convincente ci ha spinto a ratificare una intesa”

capua

L’imminente competizione elettorale e l’urgenza di avanzare alla città una proposta convincente prima ancora che vincente, ci ha spinto nei giorni scorsi a ratificare una intesa che era già in essere da mesi.
Come Movimento Cinque Stelle insieme al neonato gruppo che accorpa le esperienze politiche di singoli, persuasi da un forte desiderio di proporre un reale rinnovamento politico cittadino, abbiamo deciso di legare il nostro percorso cementando l’accordo sulla condivisione di obiettivi chiari e definiti.

In queste settimane sono tantissime le persone che si sono proposte per dare il loro contributo, non ultima l’ex Consigliera Comunale nonché delegata a Sant’Angelo Patrizia Aversano Stabile che ha deciso di credere nel nostro progetto e nell’ambizione di proporci come offerta credibile per la città di Capua.

Chiarimento doveroso

Questo accordo tra le due parti non esaurisce l’aspirazione di sederci a tavoli più ampi di confronto, con un doveroso chiarimento: non siamo disponibili a rispondere “presente” a qualunque chiamata, soprattutto da quelle provenienti da parte di chi, celandosi dietro il civismo, nasconde un passato (e talvolta un presente) ascrivibile a confini politici ben definiti da cui ci sentiamo lontani se non addirittura oppositori.

La città di Capua ha bisogno di un lavoro nel tempo, di risultati tangibili e di un piano sociale che recuperi chiunque sia stato lasciato indietro negli ultimi vent’anni.


Nei prossimi giorni proveremo a divulgare le nostre proposte programmatiche, chiedendo supporto a tutte le professionalità e le categorie cittadine per condividere le nostre idee, ponendoci sempre in posizione di ascolto.

Voltiamo pagina insieme.

Movimento Cinque Stelle Capua

Patrizia Aversano Stabile
Davide Castelbuono
Luigi di Cecio
Veronica Iorio
Luca Pennacchia


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*