Napoli, azioni di contrasto alle povertà

napoli




Saranno operativi la prossima settimana i bonus mensa e taxi per i quali il Comune è in attesa della proroga da parte del Governo. Lo ha annunciato l’Assessore Luca Trapanese alla Commissione Politiche Sociali, presieduta da Massimo Cilenti, intervenendo in merito alle azioni intraprese per il contrasto alla povertà.

Servizi di assistenza

Sono stati riattivati i servizi di assistenza per i senza fissa dimora, in particolare lo sportello di ascolto e l’accoglienza diurna. Inoltre è stata effettuata una mappatura delle organizzazioni di volontariato, ha informato Trapanese, ed a breve partirà l’avviso per l’accreditamento presso il Comune così da razionalizzare il calendario per la consegna dei buoni pasto coprendo in maniera efficiente tutto il territorio. In prospettiva si intende utilizzare i fondi Pnrr, ha aggiunto l’assessore, per realizzare strutture dedicate alla cura delle nuove dipendenze e per gli alcolisti mentre si sta lavorando al protocollo d’intesa con il CSV (Centri di Servizio per il Volontariato) per emanare nuovi bandi in favore delle organizzazioni di volontariato.

Lavoro

Per Massimo Cilenti è necessario agire non solo a valle ma superare le politiche assistenzialistiche intervenendo sul lavoro. Occorre – ha sottolineato – più sinergia tra le istituzioni, la Regione Campania e l’ASL, per migliorare le politiche di prevenzione delle esclusioni sociali.

Rosario Andreozzi (Napoli Solidale Europa Verde) guarda con preoccupazione al ritardo nella costruzione del prossimo piano di zona, in quanto non vi sono opportunità di ascolto e di analisi dei bisogni del territorio sia per la mancata nomina degli assessori delle Municipalità sia per l’assenza di Consulte sui temi afferenti alle politiche sociali.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*