Nasce il cannolo lievitato: l’ultima trovata di “Zio Rocco”

cannolo

“Pensando a due popoli, due terre, due regioni molti simili tra loro, la Campania e la Sicilia, ho creato il nuovo fuori menù del mese di febbraio”. Così il pastry chef Rocco Cannavino nel lanciare la sua nuova creazione, il “beddu mio”, disponibile in esclusiva da “Zio Rocco Lab Store” a Napoli in vico Polveriera 27 e su Uber Eats.

Riproduzione

Si tratta di una riproduzione del cannolo siciliano in chiave lievitata, realizzata con una sfoglia crunch ripiena di cremolata di ricotta di Fuscella di bufala campana al naturale con pochissimo zucchero e piccolo cuore di cremino al pistacchio.

 

Come decorazione troviamo in superfice spumoni di Fuscella, pezzi di cialda di cannolo, fili di fondente al 72% monorigine e, al posto dell’arancia candita, una lastra cristallizzata di lamponi acidi amplificati per dare il crunch.


 

Così i prodotti icone delle due regioni si incontrano in un nuovo prodotto, un esperimento in linea con la missione di “Zio Rocco” nell’elevare i piccoli lievitati a prodotti di pasticceria gourmet.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*