Napoli, movida cittadina controlli Polizia Locale

napoli

Sul lungomare, alle aree di Chiaia e nel centro storico sono stati effettuati 14 controlli a locali e ad attività imprenditoriali come bar, locali, pizzerie elevando un verbale per occupazione abusiva di suolo pubblico. 95 i controlli sul fronte delle verifiche al Codice della Strada e 82 sono stati i verbali effettuati oltre alla rimozione di 17 veicoli con i carri gru.
Gli Agenti hanno effettuato, inoltre, 133 controlli per la normativa anti-covid rivolti ai titolari e ai clienti delle attività imprenditoriali, elevando 2 verbali per il mancato controllo e il possesso del green pass.

Contrasto all’abusivismo

Particolare attenzione è stata posta al contrasto dell’abusivismo nel trasporto pubblico, in seguito ai servizi di controllo disposti, anche per le segnalazioni delle OO.SS. dei tassisti, veniva sorpreso un abusivo che trasportava ragazzi da Comuni della Provincia di Napoli nei luoghi della movida cittadina. Al trasgressore oltre alla sanzione veniva ritirata la carta di circolazione del veicolo e la sospensione di 2 mesi. Ulteriori controlli hanno interessato l’area dell’Aeroporto di Capodichino, Piazza Trieste e Trento e la zona di Mergellina dove venivano elevati n. 4 verbali oltre ad un ritiro di licenza ed alla segnalazione agli uffici competenti per le sanzioni accessorie previste dal Regolamento Comunale per la disciplina dei servizi di trasporto pubblico.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*