De Magistris: “Siamo felici se arriveranno soldi alla città di Napoli ed agli altri Comuni”

de magistris

Siamo felici se arriveranno soldi alla città di #Napoli ed agli altri Comuni. Ci siamo battuti per questo per tanti anni. Segno che era una lotta giusta.
Persone oneste ammeterebbero che la città ha subito torti enormi in questi anni per colpa di governi che non hanno voluto sostenere Napoli. Invece cercano di cambiare le carte in tavola sulle origini del debito per confondere la gente.
Debito e disavanzo che abbiamo ereditato nel 2011 ammontavano ad una somma complessiva di circa 3,5 miliardi.

Alla fine del nostro mandato debito e disavanzo consistevano in circa 2,4 miliardi

Somma significativamente ridotta nonostante tagli complessivi negli anni per circa 1,5 miliardi.
Tutto questo senza licenziare, svendere e privatizzare i servizi pubblici essenziali che, anzi, sono stati messi in sicurezza. Assumendo personale e stabilizzando precari storici.
Basta menzogne da chi non ha sostenuto la città, anzi l’ha danneggiata con il deliberato intento di ostacolarci.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*