Napoli, Polizia Locale: controlli ambientali zona Poggioreale

napoli

La Polizia Locale di Napoli in sinergia con l’Esercito Italiano continua le attività finalizzate a prevenire e reprimere i reati ambientali. Il Reparto Tutela Ambientale in seguito a controlli nel quartiere di Poggioreale ha accertato che un autolavaggio stava esercitando l’attività privo di qualsiasi autorizzazione e occupando suolo pubblico e locali di proprietà del Comune di Napoli.

Fanghi di scarto

Inoltre l’attività munita di attrezzature professionali immetteva i residui e i fanghi di scarto nella rete fognaria senza alcun tipo di filtro e autorizzazione all’immissione in fogna. Da ulteriori accertamenti è stato accertato anche che veniva illecitamente sottratta l’energia elettrica dalla rete di distribuzione Enel. Il titolare dell’autolavaggio abusivo è stato identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria per occupazione abusiva di locale comunale, gestione illecita di rifiuti, immissione di rifiuti liquidi nelle fogne, furto di energia elettrica, mentre i locali dell’attività e i rifiuti di scarto sottoposti a sequestro ed è stata inoltre comminata la sanzione di € 10.000,00 per l’assenza dell’ autorizzazione necessaria all’esercizio dell’attività.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*