Al Moro di Cava de’ Tirreni il jazz di Antonio Onorato

cava

E’ un concerto imperdibile per gli appassionati di jazz quello in programma venerdì 26 novembre al Moro di Cava de’ Tirreni che accoglierà Antonio Onorato a capo del New quartet, la nuova formazione del chitarrista napoletano che annovera Alessandro La Corte al piano, Giuseppe Arena al basso e Mario De Paola alla batteria (inizio ore 22, prenotazione obbligatoria al 0894456352 – 3403939561). Il concerto al Moro ripartirà dai suoni del primo cd “Gaga” fino ad arrivare a “Vesuvio Blues”, passando dalle atmosfere brasiliane agli indiani d’America, dal jazz al rock-blues, ma con la tradizione melodica napoletana sempre nel cuore.

Storia della chitarra

Antonio Onorato è entrato di diritto nella storia della chitarra italiana essendo anche l’unico musicista al mondo ad utilizzare la breath guitar, o chitarra a fiato, uno strumento rivoluzionario e futuristico. Nei suoi 26 album pubblicati finora ha saputo combinare linguaggi jazz-rock, tradizione napoletana con le musicalità afro-americane, medio-orientali e brasiliane, elaborando uno stile originale e sempre in evoluzione. Ha suonato in prestigiosi festival e teatri in tutto il mondo, collaborando con musicisti del calibro di Pino Daniele e Enrico RAVA.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*