Napoli, entrano nella fase operativa i lavori in Via Repubbliche Marinare per la demolizione del viadotto

napoli

Lunedì 15 novembre entrano nella fase operativa i lavori in via Repubbliche Marinare per la demolizione del viadotto inserito nel progetto di “Riqualificazione di via Repubbliche
Marinare – Demolizione del Viadotto tra via Volpicella e via Ottaviano e riconfigurazione a raso di via Delle Repubbliche Marinare”. Lo rende noto l’assessorato alle infrastrutture guidato da Edoardo Cosenza.

120 giorni

I lavori che dureranno 120 giorni sono particolarmente impegnativi e complessi sul piano tecnico ed i mezzi – se ne vedono alcuni in foto – sono già giunti sul posto.
Al fine di regolare ed assicurare la migliore sicurezza nell’esecuzione dei lavori si è reso necessario anche organizzare il transito veicolare sul tratto di strada interessato dall’intervento, nel tratto compreso tra la rampa di immissione in via G. Chiaromonte e l’intersezione con via L. Volpicella, attraverso una particolare e temporanea disciplina viabilistica.
Con apposita ordinanza dirigenziale, che entrerà in vigore da lunedì 15 novembre, se ne è disposta la regolamentazione.

Eccola

A) carreggiata con direzione di marcia verso San Giorgio a Cremano:
1. restringimento della carreggiata a mt 3,50;
2. limite massimo di velocità di 30 Km/h;
3. divieto di sosta permanente su ambo i lati della carreggiata;
4. obbligo, per i veicoli transitanti sulla predetta carreggiata, di proseguire diritto o di svoltare a destra in corrispondenza dell’intersezione con via A. Lauro;
carreggiata con direzione di marcia verso Napoli Centro:
1. divieto di transito veicolare;
2. obbligo di svoltare a destra in corrispondenza della rampa che immette in via G. Chiaromonte;
3. sospensione delle aree riservate ai mezzi di trasporto pubblico di linea;
4. obbligo per i veicoli aventi massa superiore a 12 tonn di svoltare a destra in corrispondenza dell’intersezione con viale della Villa Romana;
5. chiusura al transito veicolare del varco che immette in via A. Lauro.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*