Granato, PaP: “Nelle urne, vota e fai votare Potere al Popolo e Alessandra Clemente sindaca”

popolo

Che cos’è in ballo in queste amministrative napoletane?
Chi gestirà i soldi che arriveranno nella terza città d’Italia.
Una torta che Manfredi e Maresca hanno già promesso alle consorterie che li sostengono, al coacervo di liste che si tirano dietro. Se le andate a guardare non c’è la minima coerenza di percorso, non c’è la minima visione condivida, non c’è l’ombra di un progetto. Mastella, De Luca, M5S, PD, Forza Italia, tutti insieme appassionatamente per mettere le mani sulla città.

Pacchetto voti

Le coalizioni sono mera sommatoria di gruppi di potere che mettono a disposizione il proprio pacchetto di voti per quello che reputano il cavallo vincente. Non importa il colore del gatto, l’importante è che prenda il topo, cioè i soldi del PNRR.
E poi “hasta la vista”, ognuno gestirà il proprio pezzettino di potere e di denaro, farà abbeverare le proprie clientele e avanti così.
Cosa faranno Manfredi e Maresca se eletti? Pagheranno il prezzo del sostegno ricevuto in termini di pezzi di potere, soldi, cariche. In una relazione utilitaristica del voto che serve a cementare gruppi di potere e non a fare l’interesse della grande maggioranza dei cittadini.
E non serve a niente pensare che però Tizio o Caio “sono brave persone e io mi fido di loro anche se effettivamente si accompagnano a personaggi verso cui non nutro alcuna stima”; non serve, perché saranno cooptati se disponibili, marginalizzati se indisponibili. Non avranno la possibilità di cambiare minimamente la direzione delle loro coalizioni, ma saranno semplice foglia di fico per presentarsi ai cittadini con un minimo di rispettabilità.

Potremmo disinteressarcene. Ritrarci schifati

Il problema, però, è che questi giochi li fanno e li faranno sulla nostra pelle.
Per questo, al di là di ogni sofisma, il 3 e 4 ottobre si giocherà una partita importante, tra i gruppi di potere locali che vogliono afferrare la torta e chi, come noi, cerca di impedirglielo in ogni modo. Nelle urne e fuori.
Per questo, fuori dal voto unisciti a noi e alle nostre battaglie.
E, nelle urne, vota e fai votare Potere al Popolo e Alessandra Clemente sindaca!



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*