Laurenzano, PaP: “Guardate un po’ chi si candida alla Sanità…”

sanità

Così Gianpiero Laurenzano sulla sua pagina Facebook:

Il titolare di un negozio che alla Sanità fa gli spritz.
Un titolare magnanimo, onesto, che siamo sicuri paghi tutte le tasse, l’occupazione di suolo (la strada dove sta è diventata di sua proprietà).
Peccato però che non paghi i dipendenti.
Questa l’offerta di lavoro che ha messo: 8 ore di lavoro, sei giorni alla settimana, fanno 48 ore settimanali… Per ben 100 euro.
E il buon Luigi Guerra cerca anche qualcuno con esperienza, eh!

Sapete con chi è candidato? Con Catello Maresca

Quello che si presenta come uomo della legalità.
Scusate ma sfruttare in questo modo le persone non è illegale?
Maresca che dice? Lo leviamo questo signore dalle liste? Glielo vogliamo andare a dire? O vogliamo lasciare che Luigi Guerra continui a sfruttare e magari sia eletto anche alla municipalità così che di strade se ne prende due o tre?
La verità è che alla Sanità e a Napoli c’è solo un’alternativa: si chiama Potere al Popolo – Napoli , che con la sua campagna contro il lavoro nero a padroncini come questi gli ha fatto cacciare i soldi.
Ricordo che con i nostri avvocati abbiamo recuperato 200.000 euro in due anni, finiti dritti nelle tasche dei lavoratori!
Per una Napoli senza sfruttamento e i cui i commercianti onesti, i “ragazzi” dei bar, dei locali, dei ristoranti abbiano più forza, vota Potere al Popolo!



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*