Clemente: “Orgogliosa di aver inaugurato insieme al sindaco e alla famiglia dell’artista il Largo Mario Abbate”

sindaco

Ha cantato Anema e Core, Malafemmena ed è stato tra gli interpreti più amati del Festival di Napoli iI cantante e attore Mario Abbate (1927-1981).
Perciò sono emozionata e orgogliosa di aver inaugurato questa mattina insieme al sindaco e alla famiglia dell’artista il Largo Mario Abbate in via Pacio Bertini all’incrocio con Via Angelica Kauffmann.
In qualità di assessore alla Toponomastica oltre che ai Giovani ho voluto fortemente che questo angolo della città fosse dedicato alla voce che ha esaltato la cultura canora napoletana nel mondo.

Ricordo per le giovani generazioni

È proprio in questo largo che il cantante amava trascorrere il suo tempo con la famiglia e sono felice che le giovani generazioni possano ricordarlo e ascoltare il suo canto grazie al Q core presente sulla targa.
Dare il nome di una grande donna o un grande uomo ad una strada o ad una piazza è il modo di dire alle bambine e ai bambini che percorrere la strada per realizzare i propri sogni è possibile.

Foto Velia Cammarano


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*