Carotenuto: “Vogliono scrivere come spartirsi la torta. L’odore dei soldi!”

carotenuto

Da qualche tempo, guarda caso da quando il capo del Governo è Draghi, il presidente di Confindustria non sbraitava più. Eppure prima si lamentava un giorno si e l’altro pure. Vi ricordate come definiva il Sud? Sussidistan.
Oggi parla di nuovo, proprio nel giorno in cui viene esplicitato il piano per spendere i soldi europei. E per costruire questa volta, non per demolire.

L’odore dei soldi fa cambiare la prospettiva

Niente assunzioni nella pubblica amministrazione, competizione con il privato per i pubblici servizi e per l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro, demolire il codice degli appalti. Per finire, Confindustria, senza vergogna, domanda: “Come si scriveranno i bandi per le imprese?”.
Ecco il punto. Vogliono scrivere come spartirsi la torta. L’odore dei soldi!!!


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*