Clemente: “Un lavoro importante nell’ambito del Piano Strategico della Città Metropolitana”

bullismo

Da martedì sera è attivo il nuovo impianto di pubblica illuminazione dell’Asse Perimetrale di Melito Scampia.
L’intervento di rinfuzionalizzazione rientra nel più ampio Piano per l’efficienza energetica (del valore complessivo di circa 55 milioni di Euro), esteso ai circa 60.000 punti luce presenti in Città, con installazione di corpi illuminanti con tecnologia LED.

520 pali, 600 corpi illuminanti, 24 Km di cavi

L’intervento sull’Asse perimetrale di Melito-Scampia, del valore di poco più di 1 milione di Euro, ha previsto l’installazione di 520 pali, 600 corpi illuminanti ed oltre 24 km di cavi, consentendo il ripristino dell’illuminazione e l’incremento degli standard di sicurezza su un asse fondamentale per il collegamento della città con l’area a nord di Napoli, dopo le vandalizzazioni ed i furti che negli anni scorsi ne avevano determinato il fuori servizio.
Nelle prossime settimane proseguiranno sullo stesso Asse i lavori di manutenzione stradale finanziati nell’ambito del Piano Strategico della Città Metropolitana di Napoli e avviati lo scorso febbraio.
Un lavoro importante curato dal collega con la delega all’illuminazione pubblica Ciro Borriello.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*