Clemente: “Il preoccupante rinvio delle elezioni denota due incredibili ritardi”

clemente

Il preoccupante rinvio delle elezioni denota due incredibili ritardi: da un lato quello del piano vaccinale e della gestione della pandemia e dall’altro quello politico delle forze di governo, che non hanno né a Roma né a Torino e né a Napoli costruito progetti e candidature, ma solo opposto veti.

Guerriglia quotidiana

Non lo dico io, ma il segretario del Pd che ribadisce di essere rimasti ‘impantanati per mesi a causa di una guerriglia quotidiana’.
Continuerò a lavorare attraverso la cultura del dialogo e dell’impegno, che da sempre mi appartengono, per la costruzione di un ambizioso progetto di città.
Continuando a coinvolgere le energie migliori della città in un progetto politico, civico e culturale che ci porti al 2030.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*