Luigi de Magistris: “Auguri Procida”

procida

Mi lega a Procida un bagaglio di ricordi bellissimi legati alla mia famiglia, a mio zio Gennaro: un uomo buono, saggio, il mio faro in molti momenti della mia vita. Lavorava sull’isola come cardiologo e ricordo le lunghe giornate passate insieme a guardare scorci mozzafiato, colori brillanti che ti riempiono il cuore, camminando per i vicoli, al riparo dal sole, attraverso profumi che solo un’isola ti può regalare.

Procida fa parte di me, di molti, ora proprio di tutti.
Auguri #procida


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*