De Magistris: “Ripartono oggi due linee tram di Anm”

tram

Ripartono oggi due linee tram di Anm che collegano la zona orientale di #Napoli con il centro cittadino, a impatto zero.
I tram sono la linea 2 (San Giovanni-Piazza Nazionale) e la linea 4 (Corso San Giovanni-via Cristoforo Colombo) e completano la rete delle linee tranviarie partenopee insieme alla Linea 1, già funzionante da inizio 2020.
Con la riattivazione delle due linee da oggi l’esercizio prevede su Linea 1 (Piazza Municipio-Poggioreale) 6 tram Sirio con frequenza ogni 12 minuti, su Linea 4 (S.Giovanni-Piazza Municipio) 4 tram Sirio con frequenza ogni 15 minuti, su Linea 2 (San Giovanni-piazza Nazionale) 2 tram CTK con frequenza ogni 25 minuti.

35 tram in totale

In totale, al momento, considerando il servizio ridotto per il covid19, saranno impiegati 10 SIRIO e 2 CTK su una flotta complessiva di 35 tram a disposizione di Anm. I programmi di esercizio verranno poi aggiornati seguendo le direttive del Governo e della Regione Campania. Al momento è ancora in vigore la riduzione prevista fino al 10 gennaio.
L’utilizzo dei Ctk è stato reso possibile grazie al lavoro di ristrutturazione portato avanti dal team guidato da Pierpaolo Martino, direttore di esercizio filotranviario: i vecchi mezzi sono stati del tutto recuperati, forniti di un nuovo sistema frenante e sono perfettamente in grado di circolare, sebbene a una velocità minore rispetto ai Sirio, riportando per le strade di Napoli il fascino dei mezzi di una volta. Tra i mezzi Ctk spicca il “Tram dei desideri”, dipinto dalle due artiste americane Nicolina Tyler e Jade Fusco nel 2013 e ora pronto a tornare in esercizio con i suoi colori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*