Clemente: “A Ponticelli abbiamo ricordato le vittime innocenti di camorra della strage di San Martino”

ponticelli

Questa mattina a Piazzetta Sandomenico a #Ponticelli abbiamo ricordato Gaetano De Cicco, Salvatore Benaglia, Domenico Guarracino e Gaetano Di Nocera, vittime innocenti di camorra della strage del bar Sayonara, avvenuta l’11 Novembre 1989.
L’iniziativa è stata organizzata dal presidio di Libera Ponticelli “Vittime dell’11 Novembre 1989”, dalle Associazioni Terra di Confine, Arcimovie, SVT, Renato Caccioppoli, Casa del Popolo, E.S.T. Educazione Sogno e Territorio e Fondazione Pol.i.s. con il patrocinio del Comune di Napoli.

Lavoro prezioso delle associazioni

Come Amministrazione siamo in piazza, anche quest’anno, per ricordare le quattro vittime innocenti di quel tragico sabato sera.
Quest’anno vogliamo inoltre sottolineare l’attivismo e il lavoro costante e importantissimo che da 10 anni una fitta rete di associazioni e scuole fanno sul territorio. Fare memoria ed educare al rispetto degli altri e della propria terra è fondamentale perché fatti del genere non accadano più.
Quest’anno l’emergenza sanitaria non ha permesso lo svolgimento della consueta marcia con le scuole e le realtà del territorio ma la cerimonia di deposizione della corona di fiori a cura del Comune di Napoli e il momento di memoria e impegno sono stati trasmessi in diretta streaming sui social a tutte le scuole di Napoli Est che negli anni hanno aderito all’iniziativa.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*