Clemente: “Oggi negli USA ha vinto chi vuole davvero guidare il Paese verso il futuro”

ferie

In queste ore si deciderà chi guiderà l’America nel futuro. Intanto un vincitore c’è già e parliamo dei Democratici, che in un momento in cui i legislatori di vari stati del Paese fanno a gara a chi introduce la legge che colpisce maggiormente i diritti delle persone transgender e non binarie (dal divieto per le atlete transessuali di competere negli sport femminili alle nuove limitazioni in ambito di assistenza sanitaria introdotte dall’amministrazione Trump), ha avuto il coraggio di candidare Sarah McBride, trentenne trangender, schierandosi dunque dalla parte di chi vede i propri diritti negati e non di chi cerca di negare i diritti degli altri.

Hanno vinto gli USA

Oggi non ha vinto solo Sarah, hanno vinto i democratici, ha vinto il Delaware, lo Stato dove è stata eletta; hanno vinto gli USA ed in fondo abbiamo vinto tutti noi. Sí, ha vinto chiunque giudichi le persone per le proprie idee e non per il sesso o per l’età. Oggi ha vinto chi vuole DAVVERO guidare il Paese verso il futuro.
Sarah McBride è la prima senatrice degli Stati Uniti transgender.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*