De Magistris: “Napoli ha ricevuto, in questi giorni, 500 milioni di euro”

napoli

Prima dell’estate siamo riusciti a concludere un accordo con Cassa depositi e prestiti in base al quale il Comune di Napoli ha ricevuto, in questi giorni, 500 milioni di euro circa destinati esclusivamente a pagare i creditori dell’ente. Entro il mese di ottobre effettueremo tutti i pagamenti.

Auspicio è che migliorino i servizi

È un’operazione che dà soldi subito a fornitori, professionisti, aziende, società, operatori sociali e culturali, cittadini. Si va dai servizi per l’ambiente, alla cedole librarie, dall’assistenza per i più fragili agli eventi culturali, dal trasporto alle strade. Insomma si auspica che in questo modo migliorino anche i servizi. Comunque in un momento di crisi abbiamo dato liquidità che serve anche per evitare fallimenti e licenziamenti di personale. Questo è il prodotto di dialoghi istituzionali e battaglie politiche condotte con credibilità ed autorevolezza, mai con il cappello in mano e la testa chinata. Sempre con autonomia e schiena dritta. Lavoriamo sempre, tra enormi difficoltà molto accresciute dalla pandemia, per migliorare la vita nella nostra città.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*