Ruotolo: “Napoli non si Lega”

ruotolo

Vi ricordate l’altro giorno quando ho pubblicato questa foto sottolineando quella “piazza della posta” scritta tra parentesi? Stasera il leader sovranista se l’è presa con me e con i miei compagnucci: “Ruotolo e compagnucci polemizzano anche sui nomi delle piazze. Se i napoletani la ricordano come piazza della Posta non credo che sia un sacrilegio. Si preoccupino loro del secolo scorso, noi guardiamo avanti”.
Ed ecco la mia risposta: “Vorrei ricordare al senatore Salvini che nel secolo scorso Giacomo Matteotti fu assassinato dai fascisti. È lui che strizza l’occhio ai nostalgici di piazza della posta, che sono stati sconfitti dalla storia. Porti rispetto per Napoli che con le sue 4 giornate è stata la prima città d’Italia a liberarsi dai nazifascisti. Noi napoletani siamo orgogliosamente antifascisti e antirazzisti. Napoli Non si Lega”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*