Granato, PaP: “La camorra deve essere il passato”

campania

Sono cresciuto in questa parte della Campania. Quando facevo il nome di Marano, la risposta era sempre la stessa: “ah, la conosco: la camorra, i Nuvoletta, i boss di Giancarlo Siani”.
Falso? No, purtroppo era vero.
Ma qui ci sono anche semi di futuro, a volte piantati da anni. Il Marano Ragazzi Spot Festival è uno di questi.

Cultura

Da 23 anni porta avanti cultura fatta dai ragazzi per i ragazzi, facendo un lavoro immenso nelle scuole del territorio. Un progetto che porta la città di Marano a connettersi con moltissime altre realtà a livello internazionale, un seme che si diffonde anche oltre i confini europei.
Abbiamo discusso del sistema regionale, dei progetti in cantiere, della voglia di non rassegnarsi a lasciare la nostra gente in mano al malaffare.
La camorra dev’essere il passato, il futuro si chiama cultura e arte, giustizia sociale e protagonismo popolare.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*