Granato, Pap: “Vi racconto la storia della vela”

vela

Fino al 3 settembre questa “vela” col mio faccione percorrerà le strade di Napoli e provincia.
A guidarla è V., un uomo che abbiamo conosciuto nei mesi del lockdown. Sono stati mesi duri per tanti, tante attività si sono fermate e, purtroppo, così il reddito di molte famiglie è venuto meno. Sono stati i mesi delle lunghe file alle mense, dei “panari solidali”, della distribuzione di pacchi alimentari…
V. l’abbiamo conosciuto così, quando ci ha fatto un colpo di telefono perché aveva saputo che la comunità di Potere al Popolo si era attivata, contribuendo coi fatti e non a parole a tirar su reti di solidarietà che hanno distribuito aiuti alimentari e vigilato sull’erogazione dei bonus spesa. Da Napoli all’agro nocerino-sarnese, dall’Alto Casertano a Marano, da Aversa al Sannio, abbiamo portato solidarietà laddove era necessario, siamo stati col fiato sul collo a numerose amministrazioni comunali, impedendo che i bonus spesa servissero a foraggiare clientele e arrivassero invece a chi realmente ne aveva bisogno. V., lavoratore rimasto senza stipendio, ha incontrato sulla sua strada la solidarietà, uno dei valori che fa grande un paese e di cui il nostro popolo ha dato sempre prova, dimostrandosi spesso migliore di coloro che ci governano.

La storia continua

La storia continua perché V., quando ha saputo che ci saremmo candidati alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre, ha deciso che era giunto il suo di momento. Ha chiamato di nuovo i nostri numeri e si è offerto di guidare gratuitamente la “vela” che vedete in foto. “Quando io ho avuto necessità ci siete stati voi, ora siete voi ad aver bisogno e io voglio darvi una mano”. V. oggi ci permette di essere in giro per Napoli e provincia, di farci conoscere da migliaia di persone. Lo fa sulla base della reciprocità, sulla base della convinzione che dare-avere sono una coppia inscindibile e, se vogliamo, rende realtà “il bene che fai prima o poi torna indietro”.
Quando vedrete questa “vela” pensate che c’è molto di più di un cartello elettorale e di un motore. C’è tutta l’umanità del mondo e la speranza che il futuro possa arrivare il prima possibile…


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*