Clemente: “La Galleria Principe di Napoli luogo di cultura”

cultura

Ieri mattina mi sono recata in Galleria Principe di Napoli in occasione dei sopralluoghi organizzati dal nostro Assessorato, dedicati agli operatori ed imprenditori culturali potenzialmente interessati.

Dietro ogni saracinesca abbiamo immaginato e continuiamo ad immaginare progetti d’innovazione ed inclusione sociale dove la cultura e l’artigianato siano protagonisti.

Ma non solo

Nel pomeriggio ho partecipato, infatti, ad un tavolo di confronto con Paolo Giulierini, direttore del Museo Archeologico di Napoli, per lo sviluppo del Distretto Culturale nel quale la Galleria insiste e per il quale stiamo lavorando in sinergia con le municipalità e l’Assessorato alla valorizzazione della città storica.

Le attività che in seguito al primo bando sono nate in Galleria sono aperte e vi invito ad andarle a conoscerle. Si integrano perfettamente con il Distretto culturale nascente del quale fanno parte anche l’Accademia di Belle Arti, il Conservatorio di San Pietro a Majella, l’Università Federico II.


Per nuove attività e progetti al link il bando pubblico per la valorizzazione dei locali. Scrivendo all’indirizzo mail galleria.principe@comune.napoli.it e seguirà l’organizzazione del sopralluogo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*