Clemente: “Soddisfazione per le condanne a carico degli esecutori della sparatoria in piazza Nazionale”

clemente

Esprimiamo soddisfazione per le condanne in primo grado a 18 e 14 anni di carcere con l’aggravante del metodo mafioso a carico degli esecutori della sparatoria in piazza Nazionale che ha determinato il ferimento della piccola Noemi.
Un forte plauso deve andare al lavoro delle forze dell’ordine e alla magistratura, che hanno reso in modo forte una pagina importante di verità al Paese, assicurando alla giustizia i responsabili di una fra le pagine più dolorose per la nostra città contro l’infanzia ed il diritto alla felicità delle nostre bambine e bambini.

Stima e ammirazione

Tutta la mia stima ed ammirazione per la compostezza e per la ricerca di giustizia della famiglia.
Siamo stati al loro fianco in aula per testimoniare la vicinanza di tutta la città, delle napoletane e dei napoletani onesti, schierati contro ogni tipo di violenza, progetto criminale e camorristico, affinché il consenso e l’appartenenza a clan di malavita ceda il passo a pagine di riscatto e cambiamento.

Forza Noemi

Con Luigi de Magistris, Nicola Morra, Presidente Commissione Antimafia, Vincenza Rando, Vicepresidnete di Libera Contro le Mafie, Fabio Giuliani, Referente Libera Campania, Don Tonino Palmese, Presidente Fondazione Polis, Bruno Vallefuoco, Libera Memoria, Francesco Clemente Ruotolo, Presidnete Silvia Ruotolo Onlus, Tania Esposito e Fabio Staiano, mamma e papà di Noemi


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*