PaP Napoli, continuano le sorprese inimmaginabili dal Pd

napoli

Dopo le inchieste della magistratura sul Covid Hospital a Ponticelli continuano le “sorprese inimmaginabili” per il PD.

Stando all’inchiesta, Antonio Carpino, aspirante sindaco di Marigliano, sarebbe stato aiutato dalla camorra locale per i voti dei cittadini del quartiere Pontecitra sia per le primarie dell’8 marzo 2015, sia per le amministrative del 31 maggio e 14 giugno 2015. In cambio di questo “favore” l’attuale sindaco di Marigliano avrebbe, secondo gli inquirenti, promesso denaro e altri favori ai camorristi.

Non accettiamo che la politica sia sempre in mano a queste figure e a questi metodi, costruiamo comunità dal basso per una politica finalmente rappresentativa della parte sana, onesta e votata alla giustizia sociale nei nostri territori!

Da Potere al Popolo – Napoli


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*