Clemente: “Giusto per ricordarci chi siamo e come ci vedono dall’estero”

Giusto per ricordarci chi siamo e come ci vedono dall’estero.

Anche oggi abbiamo lottato. In prima linea o restando a casa. Dando supporto a chi ha bisogno di noi o da soli. A lavoro o senza lavoro. Vicini o distanti da chi amiamo. Guidando un pullman o un’impresa. Dietro la cassa di un supermercato o accudendo un malato. Con una macchina da cucire o uno smartphone in mano. Ognuno al suo posto. Anche oggi abbiamo lottato.

Buonanotte a tutti

“E si chest nunn’e’ ammore
Ma nuje che campamme a ffa’
E se chiove o jesce o sole
Je te voglie… “


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*