Il Comune ha acquistato le prime 5.000 mascherine per lavoratori di attività economiche e servizi cittadini

Sono arrivate nel magazzino comunale di via Argine le prime 5.000 mascherine acquistate giorni fa con l’ordinativo firmato dal Sindaco de Magistris e che, con cadenza settimanale, saranno nella diretta disponibilità dell’Amministrazione comunale.

5000 mascherine

L’intera fornitura, con una disposizione del primo cittadino, sarà distribuita già in queste ore ad una serie di categorie economiche e commerciali ma anche ai dipendenti presenti negli uffici del Comune, delle dieci municipalità e delle aziende partecipate ASIA, Napoli servizi, ANM e ABC. Il Sindaco ha anche voluto ribadire la vicinanza ai medici di base e agli operatori del welfare con un’ulteriore fornitura di mascherine, dopo quelle distribuite ieri ed offerte dalla comunità cinese. I primi 5.000 dispositivi acquistati dal Comune dalla ditta irpina CARTIL andranno anche a tassisti, alla Polizia locale e alla Protezione civile ma anche agli operatori della Coop 25 giugno e del tavolo del decoro, che stanno seguendo le operazioni di sanificazione delle strade cittadine. Infine ci sarà anche una fornitura di mascherine anche per i farmacisti – attraverso l’Ordine – e per i lavoratori e le lavoratrici di Poste e banche.

 

Comune di Napoli CS


 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*