CORONA VIRUS; LA POLIZIA METROPOLITANA PATTUGLIERA’ IL TERRITORIO METROPOLITANO

 

“La Polizia Metropolitana di Napoli, che fino a questo momento ha operato spontaneamente per le attività di contenimento del rischio da coronavirus, da lunedì opererà in base a quanto disposto nell’ordinanza del Questore di Napoli per il controllo del territorio per il rispetto delle norme previste sugli spostamenti delle persone per il contrasto alla diffusione del contagio”.

Lo rende noto il Capo di Gabinetto della città metropolitana di Napoli Pietro Rinaldi

Da questo lunedì infatti le attività dirette dal Comandante Lucia Rea, saranno potenziate sotto l’egida del Questore di Napoli. Il territorio che in questa settimana sarà pattugliato dalla Polizia Metropolitana è tutta la zona AgroAcerranaNolana.
Gli uomini e le donne impegnate saranno 8 al giorno per questa settimana e più di 10 al giorno dalla prossima. Presso la sede del Comando è stata  istituita una sala di coordinamento e controllo per tutte le attività di contenimento del contagio da coronavirus che saranno messe in campo.

Per il solo personale amministrativo e non indispensabile ai servizi di controllo del territorio o sostegno alle attività delle Procure, così come previsto dal DPCM, è stato previsto l’esonero dal servizio secondo le disposizioni previste dallo stesso DPCM


“L’ordine pubblico – ha dichiarato il Consigliere Delegato Carmine Sgambati – in questi giorni difficilisarà garantito anche dalla Polizia Metropolitana di Napoli, sempre presente per assicurare il rispetto di tutte le norme”.

“Speriamo che grazie ai controllo vi siano meno rischi, meno contagiati e più persone consapevoli di ciò che sta accadendo” Ha aggiunto il Vice Sindaco Metropolitano 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*