Cirillo (M5S): “Un danno veramente irrimediabile per la comunità dei ciechi”

La chiusura dell’Istituto Martuscelli costituisce un male insanabile, un danno veramente irrimediabile per la comunità dei ciechi. L’istituto Martuscelli, costruito nel 1873 nel cuore del Vomero, svolgeva un servizio essenziale, accogliendo i non vedenti provenienti da tutto il Mezzogiorno d’Italia e fornendo loro servizi di assistenza e sostegno scolastico, in regime di convitto e semiconvitto.

Si riattivi l’Istituto

In questi giorni sono stato contattato da ex alunni che chiedono con forza che si faccia ammenda e si riattivi questo Istituto che rappresenta una garanzia anche per le nuove generazioni di studenti non vedenti. Per questi motivi questa mattina ho depositato un’interrogazione a risposta scritta per chiedere alla Giunta regionale quali sono le ragioni della chiusura e quali interventi di manutenzione sono previsti per garantire la riapertura e con quali tempistiche.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*