Brambilla (M5S): “Fico è forse il capo politico del movimento?”

Così il consigliere Matteo Brambilla sulla sua pagina facebook:

Convergenza tra le due forzedi governo?
E chi l’ha deciso, di grazia?

Su Costa sono arrivati i primi via libera di massima dai partiti minori che saranno in campo per le prossime elezioni regionali. I primi a convergere sarebbero quelli di Sinistra Italiana, con il sottosegretario alla scuola Peppe De Cristoforo pronto a dare il sostegno a Costa. I cugini di Articolo 1 invece, rappresentati in Campania dall’ex deputato Arturo Scotto restano ancora in attesa della mossa ufficiale del Partito Democratico. L’altra forza politica che ha fatto già sapere il suo gradimento per la candidatura del Ministro dell’Ambiente è quella del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che in una telefonata con Roberto Fico avrebbe espresso il suo assenso alla convergenza di DemA su Costa.

In una telefonata con Fico?

Ma a che titolo? Fico è forse il capo politico del movimento? Mi sono perso qualche passaggio?
Ma è un suo desiderata? O da portavoce ha ancora il dovere di portare avanti le istanze dei cittadini che lo hanno messo nelle istituzioni? Ma se sto in gruppo dove su 100 persone 90 dicono nero e 10 bianco, non è che le 10 dettano la linea perchè si sentono migliori!
E i portavoce senatori/senatrici e deputati/deputate che non hanno mai fatto 1 giorno da consigliere municipale,comunale o regionale, cosa conoscono delle modalità di fare politica delle altre forze politiche sui territori?
Ripeto all’infinito, io a questa cosa qua, che equivale alla morte politica del movimento 5 stelle, non darò mai il mio appoggio e la mia vita.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*