Aragno (Potere al Popolo): “Le proposte di modifica dei #DectetiSicurezza fatte dal ministro #Lamorgese sono una presa per i fondelli”

Così il candidato di Potere al Popolo sulla sua pagina Facebook:

La stampa le definisce “timide” ma, a mio avviso, le proposte di modifica dei #DectetiSicurezza fatte dal ministro #Lamorgese invece sono una presa per i fondelli.

Protezione Umanitaria

Non viene reintrodotta la #ProtezioneUmanitaria e continuano a rimanere #arresti e #multe (fino a 50.000 euro) per le #Ong che salvano vite per poterle così costringere ad aderire ad un più efficace coordinamento ( con i libici) .
L’unica cosa che si fa è recepire alcune sentenze dei tribunali su residenze e anagrafe ma questo era un obbligo e non una scelta.

Su occupazioni immobili, picchetti invece non cambia nulla, confermando l’assetto autoritario delle leggi di #Minniti e #Salvini contro poveri, lavoratori e chiunque osi manifestare per rivendicare i propri diritti.


Continuità con la destra

Insomma il solito centro-sinistra che si spaccia per antirazzista e progressista ma poi si pone in perfetta continuità con la destra che a parole dice di voler contrastare.

Per questo mai con il #Pd.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*