Aragno (Potere al Popolo): “Rispetto agli altri candidati parto avvantaggiato”

Così il candidato di Potere al Popolo Giuseppe Aragno sulla sua pagina Facebook:

Si lo so che gli altri hanno soldi, mezzi e tutto il resto ma quando si presentano alle gente l’unica cosa che possono dire è “se mi eleggete farò questo e farò quello”.
Io invece no, promesse non ne devo fare perché noi già facciamo, già miglioriamo le condizioni di vita e di lavoro delle persone.
Gli altri sono dei singoli mentre io sono espressione di una straordinaria comunità che ogni giorno lotta e fa solidarietà.

Comunità che non si è fermata

Una comunità che è riuscita a far valere i diritti di ragazze e ragazzi che lavoravano a nero a 3 euro l’ora sfruttati selvaggianente da un signore che aveva in concessione uno dei principali beni culturali della città praticamente a gratis.
Un comunità che non si è fermata a questo ma che a gran voce ha preteso non solo che quella vergognosa concessione non venisse rinnovata ma che #NapoliSottterranea rimanesse nelle disponibilità del patrimonio e gestita direttamente dal Comune.

Impegno concreto

In epoca di privatizzazioni ed esternalizzazioni noi invece abbiamo ottenuto l’impegno a internalizzare quel bene.
Un bene che darà un lavoro degno e stabile a diverse decine di giovani di questa città e contemporaneamente produrrà ricchezza.
Ricchezza che non finirà nelle tasche dei privati ma verrà redistribuita sul territorio in particolare a sostegno delle classi popolari del Centro Storico che sono vittime del caro-affitti a causa della turistificazione. Questo è Potere al Popolo!


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*