Arrestato autore di un tentato omicidio per motivi di viabilità

Intervento della Polizia Locale che arresta l’autore di un tentato omicidio per motivi di viabilità Una pattuglia in servizio della Polizia Locale di Napoli è intervenuta in Piazza Giambattista Vico traendo in arresto, in flagranza di reato, una persona resasi responsabile dell’ipotesi del reato di tentato omicidio aggravato.

Tentato omicidio per problemi di viabilità

Intorno alle 13,30 gli agenti del Gruppo Intervento Territoriale hanno fermato un uomo di 59 anni di Napoli che, al volante di una Golf Volkswagen, a seguito di un diverbio per motivi di viabilità, stava tentando di investire più volte il conducente di un motoveicolo. Ai danni del conducente del motoveicolo, un napoletano di 48 anni, veniva prima tentato un investimento in retromarcia e poi vari tentativi di investimento frontale che sono stati bloccati grazie al pronto intervento degli Agenti della Polizia Locale e di alcuni cittadini.

Salvato dall’intervento tempestivo della Polizia Locale

Al conducente del motoveicolo, accompagnato al San Giovanni Bosco, sono stati refertati cinque giorni di prognosi. L’investitore è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria e posto agli arresti domiciliari mentre il veicolo è stato sequestrato penalmente. Gli Agenti del GIT hanno proceduto, inoltre, nei confronti dell’investito per il quale si è accertato che guidava il proprio motoveicolo sprovvisto di assicurazione civile e con una patente diversa da quella prescritta.

 


Comune di Napoli Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*