Serino (AV), operazione anti-bracconaggio

Cacciavano in un’area protetta, tre denunce

I Carabinieri della Stazione Forestale di Serino, con l’ausilio dei colleghi della Stazione Forestale di Avellino e della Stazione di Serino, hanno denunciato in stato di libertà tre persone di Giffoni Valle Piana, ritenute responsabili di violazione alla normativa a protezione della fauna selvatica omeoterma e prelievo venatorio in area protetta.

Sorpresi all’interno di un parco naturale

Nello specifico, i Carabinieri sorprendevano i predetti all’interno di area protetta ricadente in parco naturale regionale, intenti ad attività di caccia con l’introduzione di armi e con l’ausilio di cani atti alla battuta.

Nel contempo, i militari operanti hanno proceduto al sequestro di fucile e munizionamento spezzato e a palla singo


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*