Mercatini via Nerva. Discusso ridimensionamento

Discussa oggi in commissione Attività produttive, presieduta da Vincenzo Solombrino, la delibera di proposta al Consiglio n. 345 del 24 luglio 2019, che prevede un ridimensionamento del numero di posteggi nell’area mercatale di via Nerva, nella Municipalità 9. Sono intervenuti, per l’assessorato al Commercio, il capo staff Giovanni Piombino, e, per il Servizio Programmazione mercatale, la dirigente Rosaria Rossi e l’architetta Ersilia Emilia Nazzaro.

Un mercatino mai decollato veramente

Un’area mercatale mai veramente decollata, frutto di una vecchia procedura di regolarizzazione degli esercenti, che negli anni hanno tuttavia liberato i posteggi per mancato pagamento del canone.

Erano 126 i posteggi iniziali. In seguito ad adeguamenti strutturali per motivi di sicurezza, la delibera ne prevede ora 72. È in ogni caso da tener conto, ha precisato la dirigente Rossi, che i posteggi ora occupati sono soltanto diciotto, dieci dei quali destinati alla vendita di alimenti.

Prima della discussione in Consiglio comunale, la commissione ha deciso di chiedere un parere alla Municipalità sulla percentuale di posteggi da distribuire, tra attività alimentari e non alimentari, nel prossimo bando per l’assegnazione.


Richiesta una relazione sulla sicurezza delle altre aree mercatali

Il consigliere Nino Simeone (Agorà) ha anche chiesto una relazione sulla situazione degli adeguamenti normativi e di sicurezza nelle altre aree mercatali della città.

 

Fonte Comune di Napoli Comunicati Stampa

 

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*