Progetto SHARPER – Notte Europea dei Ricercatori 2019 – 27-28 settembre

La passione per la ricerca fa crescere la città. Così recita il programma delle attività del Progetto SHARPER per la Notte Europea dei Ricercatori che quest’anno si svolgerà a Napoli la sera del 27 e la mattina del 28 settembre in diversi luoghi della città che ospiteranno laboratori, giochi, dimostrazioni, osservazioni e ricostruzioni virtuali per avvicinare i napoletani, grandi e piccoli, alle meraviglie della scienza.
“Sono particolarmente contento che, dopo l’enorme partecipazione dei cittadini alle attività dello scorso anno del Progetto SHARPER di cui l’Assessorato all’ambiente del Comune di Napoli è partner, si rinnovi l’appuntamento della città con il mondo della ricerca scientifica” Dichiara l’Assessore all’Ambiente Raffaele Del Giudice. “Tutti i cittadini che parteciperanno potranno scoprire come ci si possa avvicinare correttamente alla comprensione dei fenomeni naturali e al mondo dell’innovazione e delle nuove scoperte, indirizzati da persone competenti ed appassionate come i ricercatori che operano sul nostro territorio nelle varie istituzioni scientifiche. In particolare fare avvicinare bambini e ragazzi alla corretta informazione scientifica li porta a scoprirne i benefici e l’importanza nel nostro vivere quotidiano per comprendere il mondo che li circonda e i dibattiti che sempre più spesso li vedono protagonisti, nonché a crescere eco-responsabili e a diventare degli adulti eco-consapevoli”
L’appuntamento è per venerdì 27 dalle 19 alle 24 a Piazza del Gesù, all’Accademia di Belle Arti, Cappella Sansevero, Palazzo Corigliano, Complesso Monumentale dei Santi Marcellino e Festo, Museo Ferroviario di Pietrarsa, Biblioteca Nazionale e Museo Archelogico.
Infine, come lo scorso anno, la SHARPER line proseguirà fino al Parco Ecologico D’Acunto a Piscinola dove, sabato mattina dalle 10.00 alle 12.00, l’Assessorato all’Ambiente e l’Unione Astrofili Napoletani accoglieranno bambini, ragazzi e adulti per osservazioni guidate del sole, uso di orologi solari e approfondimenti sull’energia solare durante l’evento “Luci e ombre del sole”.
Di seguito la pagina sito web del comune di Napoli dedicata all’evento dove è possibile anche scaricare il programma dettagliato di tutte la attività
http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/39140


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*