Napoli, Polizia Locale: controlli periodo estivo

La Polizia Municipale , durante il periodo estivo, ha disposto controllo, con personale dell’U.O. Tutela Ambientale, per scongiurare il pericolo di innesco di incendi. In ottemperanza alla O.S. n. 521 del 2009 provvedevano al controllo di suoli e terreni privati per l’obbligo dei proprietari a provvedere alla periodica cura e al taglio del verde e della Disposizione Dirigenziale n. 1 del 2019 che fino al 30 settembre vieta l’incenerimento delle sterpaglie.

La sanzione per i trasgressori è di 50 euro con obbligo di esecuzione della manutenzione del verde ed in caso di inottemperanza, con controllo effettuato nei 30 giorni successivi alla verbalizzazione, alla sanzione pecuniaria di € 500,00 comminata a mezzo di apposita emissione di ordinanza ingiunzione. In base all’ampiezza dell’area e delle condizioni igienico sanitarie, si procede congiuntamente al Distretto Sanitario, competente per territorio, per l’applicazione di eventuali ulteriori prescrizioni/diffide e in caso di inottemperanza per il deferimento all’A.G.

Nel periodo di riferimento sono stati controllati trentasei siti (per una estensione complessiva di circa 45.000 mq.) di cui nove in difformità alla norma. I relativi proprietari sono stati verbalizzati ai sensi della citata ordinanza e di questi tre anche con la seconda contravvenzione per l’inottemperanza. Nello specifico i controlli sono stati effettuati nelle seguenti strade: Via Comunale Guantai ad Orsolone, Via Giacinto Gigante, Via Bosco di Capodimonte, Viale Adriano, Via Emanuele Gianturco, Via Ponti Rossi, Via Cupa Imparato, Via Achille Vianelli, Via Carlo Poerio.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*