Agenti aggrediti durante un controllo. Arrestato ambulante

Nel corso di controlli di routine, da parte del personale del Reparto U.O. Polizia Investigativa Centrale, volto al contrasto della vendita di prodotti commerciali falsi a tutela dei cittadini e dei tanti turisti che ogni giorno affollano la Stazione Marittima, uno degli ambulanti, D. M. di 41 anni, alla richiesta dei documenti e delle autorizzazioni commerciali, aggrediva con calci, pugni e testate due degli Agenti intervenuti.

L’uomo è stato bloccato ed arrestato, grazie all’intervento di altro personale del Reparto prima di essere condotto presso gli Uffuci dove, a seguito di ulteriori accertamenti è risultato avere una lunga lista di precedenti specifici, per contraffazione e resistenza e l’oltraggio a pubblico ufficiale.

Gli Agenti aggrediti sono ricorsi alle cure mediche ospedaliere e dimessi con prognosi di 5 e 7 giorni.

L’ambulante è stato giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Napoli, e condannato a due anni di reclusione con della sospensione della pena.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*