Apre il nuovo punto Urban Fitness Angioino

Sabato 22 giugno alle ore 19:30 ci sarà a Napoli l’inaugurazione del nuovo punto Urban Fitness Angioino di Via Cristoforo Colombo n°61, la nuova frontiera dell’evoluzione del benessere.

Un modo innovativo sicuro ed efficace di intendere i programmi di dimagrimento, del potenziamento della schiena, della riattivazione muscolare e dell’aumento della forza.

Un importante studio scientifico ha confermato la sicurezza e l’efficacia del metodo Urban Fitness. In particolare la ricerca scientifica è stata condotta dall’Università di Roma Tor Vergata, sotto la guida del Prof. Stefano D’Ottavio, docente di Scienze Motorie presso la Facoltà di Medicina-Dipartimento di Scienze cliniche e medicina traslazionale. Lo studio si è svolto su un campione di 30 soggetti. Un gruppo ha eseguito un allenamento da 20 minuti col metodo Urban Fitness (EMS); il secondo un comune allenamento EMS; infine il terzo un circuito di forza in palestra della durata di 60 minuti a sessione al 65% del massimale.

Per ogni gruppo è stato monitorato sia l’andamento della potenza muscolare che i marcatori biochimici a riposo (al termine della seduta, dopo 48h e dopo 72h), fattore che permette di identificare la risposta positiva dell’allenamento. I risultati hanno evidenziato che l’andamento della risposta infiammatoria fisiologica (presente dopo qualsiasi tipo di attività intensa) tende a ridursi gradualmente nel corso delle prime 6 sedute, ritornando a valori normali dopo 48h di recupero.


Il tutto sottolinea il positivo adattamento fisiologico a questo tipo di allenamento. I soggetti che si sono allenati con sedute Urban Fitness hanno ottenuto, rispetto a chi svolgeva un circuito di forza in palestra di maggior durata, un incremento medio della potenza muscolare superiore al 20% negli arti inferiori e al 30% in quelli superiori.

A Napoli, quindi, è tempo di Urban Fitness!

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*