Napoli, Polizia Locale: controlli Movida fine settimana

Gli Agenti dell’Unita’ Operativa Chiaia hanno effettuato serrati controlli nella zona dei Baretti di Chiaia per l’intero weekend e soprattutto nelle ore notturne verificando il rispetto delle regole per la diffusione di musica e dell’orario di chiusura. Sono stati sottoposti a controllo 12 locali e sanzionati con un importo di €1000,00 4 locali tra via Ferrigni, via Bisignano e Via Cavallerizza per diffondere musica percepibile all’esterno nel mancato rispetto delle autorizzazioni per l’impatto acustico. Una focacceria in Vico Belledonne è stata sanzionata per occupazione di suolo pubblico con panche e sgabelli. In via Torelli un ristorante è stanto anch’esso sanzionato per eccedenza perché occupava abusivamente un posteggio del Mercatino Torelli in ragione di mq 8 verbalizzato ai sensi dell’art 20 C.d.S. con sanzione di € 173,00 e cosap di € 5600,00. In via Martucci una rosticceria è stato verbalizzata per occupazione abusiva di suolo pubblico antistante il locale di recente apertura e per insegna pubblicitaria abusiva con una multa di 413 euro. In via Partenope una pizzeria è stata multata perché occupava in maniera difforme posizionando arredi (paraventi) non previsti. In piazza Trieste e Trento un bar è stato multato per occupazione abusiva di suolo pubblico per 80 mq. Nelle strade limitrofe alla zona dei Baretti e precisamente in via Carducci, via Lomonaco e via San Pasquale sono stati sanzionati 5 parcheggiatori abusivi con il sequestro dei proventi dell’attività illecita. Costante l’attività di contrasto all’ambulantato abusivo nelle zone limitrofe a piazza Trieste e Trento frequentate da turisti a seguito della quale sono stati sottoposti a sequestro penale 126 pezzi tra borse e borselli contraffatti ed in piazza del Plebiscito è stato verbalizzato con sequestro della merce un venditore ambulante abusivo di calzini. Intensi i controlli in materia ambientale congiuntamente agli Ispettori Asia zona Posillipo e piazza Sannazaro a seguito dei quali sono stati elevati 9 verbali a carico di bar, ristoranti e negozi per mancata differenziata ed errato conferimento con un importo ognuno di € 500,00. Due ristoranti sono stati multati anche per il mancato rispetto del divieto di fumo. Il Nucleo Mobilità Turistica ha effettuato numerosi controlli nei confronti dei bus turistici ed in via Nazario Sauro è stato verbalizzato un autobus straniero con relativo pagamento immediato per sosta su pista ciclabile. In via s. Carlo è stato verbalizzato un altro autobus per cassetta pronto soccorso con farmaci scaduti con un importo di € 85,00 ed ai sensi della L. 218/2003 per non avere al seguito il contratto di lavoro con un importo di € 666,67.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*